Lunedì 26 Settembre 2022
itenfrdeptrues

 

screenshot.15189

Perry Barlow, pioniere di internet

Il 9 febbraio 2018 è morto a 70 anni John Perry Barlow, attivista e visionario pioniere di Internet ma anche paroliere del gruppo rock psichedelico Grateful Dead. Nato il 3 ottobre del 1947 in una piccola città del Wyoming, Barlow è stato tra i co-fondatori della Electronic Fontier Foundation, l'associazione no profit che negli Stati Uniti dagli anni Novanta si batte per i diritti digitali. La sua opera più famosa come attivista è la Dichiarazione di indipendenza del Cyberspazio, pubblicata nel febbraio 1996 e scritta in risposta alla conversione in legge negli Stati Uniti del Telecommunications Act. Nella contea di Sublette nel Wyoming, dove è cresciuto e andava a scuola, Barlow incontra Bob Weir, che in seguito entrerà nei Grateful Dead, uno dei gruppi protagonisti della celebre Summer of Love, quella dei figli dei fiori. La collaborazione tra i due matura negli anni Settanta, i due titano fuori brani che resteranno nel repertorio della band come Cassidy, Mexicali Blues e Black Throated Wind. "La Rete ha perso un eroe. Non è un'esagerazione dire che la maggior parte del web che oggi conosciamo e amiamo esiste grazie alla sua visione e alla sua guida", l'Electronic Frontier Foundation.                                                 (Fonte ANSA)

 

 

 

Save
Cookies user preferences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Read more
Visit counter
Visit counter
Accept
Decline
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline
Cookie consent
Cookie consent
Used to determine if browser of user accepts cookies or not
Accept
Decline